Noi siamo quelli
che non passano mai oltre.
Ogni luce,
ogni oggetto,
ogni forma,
ogni suono,
noi ci fermiamo ad osservare
e tutto si trasforma
in emozione
e poi in parola.
Siamo quelli
col naso all’insù
e la testa tra le nuvole
con gli occhi incantati
e la bocca spalancata.
Siamo quelli
sempre immersi
nello stupore
o nella tristezza
senza mezze misure.
Viviamo un po’
al di fuori,
al di sopra,
crogiolandoci
in sogni e pensieri
Noi siamo quelli
che fanno poesia.
Lia