La sostenibilità va costruita ogni giorno, anche attraverso le scelte individuali. Un’indagine svolta dall’Osservatorio Immagino ha valutato il livello di sostenibilità nel carrello della spesa degli italiani, analizzando le etichette.Sugli scaffali della grande distribuzione sono in aumento i prodotti che dichiarano nelle etichette il rispetto per l’ambiente e per il benessere animale. Un prodotto di largo consumo su cinque ha sulla confezione almeno un claim legato alla sostenibilità ambientale: dalla gestione sostenibile delle risorse naturali, alla responsabilità sociale d’impresa, dal controllo della filiera e dal biologico alla crescita senza antibiotici.Le aziende italiane aumentano il proprio impegno sul fronte della sostenibilità e lo comunicano ai consumatori anche sulle etichette dei prodotti. Diverse forme di dichiarazioni volontarie relative alla sostenibilità ambientale compaiono su più di 24 mila prodotti di largo consumo, apri al 20,9% dei 115 mila prodotti monitorati, tra food e non food.

Sorgente: La sostenibilità è una questione di “etichette”