16 marzo 2021

Venerdì 19 marzo alle 15 sulla piattaforma ZOOM, si svolgerà la presentazione del partenariato locale, delle prime progettualità e del piano di comunicazione del network Rigeneriamo il Basso Piemonte, arricchiti dalle illustrazioni di Lele Gastini

RIGENERIAMO IL BASSO PIEMONTE: IL 19 MARZO LA PRESENTAZIONE DEL NETWORK TERRITORIALE PER LA RIGENERAZIONE URBANA

Nato dalla Convenzione siglata tra il Comune capoluogo e l’Università La Sapienza di Roma, nell’ambito del Master di II livello “Valorizzazione e gestione dei centri storici minori – ACT,   Ambiente Cultura Territorio – Azioni integrate”, il network Rigeneriamo il Basso Piemonte si è arricchito di un partenariato territoriale ampio e consolidato e di una strategia di comunicazione che mira ad affermare e consolidare il Community Branding.

L’EVENTO DI PRESENTAZIONE

Si svolgerà venerdì 19 marzo alle ore 15, in diretta sulla Piattaforma ZOOM (ID della riunione: 936 8104 9855 passcode: 305122) l’evento di presentazione del network territoriale Rigeneriamo il Basso Piemonte, nato nell’ambito di un progetto di collaborazione territoriale tra l’Università La Sapienza di Roma, ed in particolare il Master di II Livello in “Valorizzazione e gestione dei centri storici minori – ACT – Ambiente Cultura Territorio, azioni integrate”, la Confcommercio della provincia di Alessandria e il Comune di Alessandria. 

Il PARTENARIATO COSTITUITO

Il progetto aveva preso il via ad ottobre, durante un Workshop organizzato ad Alessandria dall’Università La Sapienza, durante il quale sono state gettate le basi per la costituzione del partenariato locale, che oggi è stato siglato tra: Dipartimento di Pianificazione, design, tecnologia dell’architettura (PDTA) dell’Università La Sapienza di Roma, Confcommercio della provincia di Alessandria, Comune di Alessandria, Camera di Commercio Alessandria-Asti, Fondazione Slala – Sistema Logistico Nord Ovest Italia, Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Consulta per la Valorizzazione dei Beni Artistici e Culturali dell’Alessandrino, Fai – Delegazione di Alessandria.

UN PERCORSO CONDIVISO DI RIGENERAZIONE TERRITORIALE

Il network Rigeneriamo il Basso Piemonte intende lavorare, nell’arco del prossimo triennio, ad un percorso condiviso e partecipato di rigenerazione territoriale, che possa dare vita ad una progettualità pensata per tutta l’area del Basso Piemonte e sostenuta da una attenta ricerca degli strumenti finanziari più idonei (a livello regionale, nazionale ed europeo).

LA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE

Al fine di avviare e realizzare un percorso di rigenerazione partecipato con il territorio, in questi mesi è stata avviata una campagna di comunicazione del brand Rigeneriamo il Basso Piemonte, che sarà presentata durante l’evento di venerdì 19 marzo, che prevede anche numerose azioni di “ascolto del territorio” (sondaggi e monitoraggio del gradimento dei differenti progetti).

LELE GASTINI, UN ARTISTA ALESSANDRINO PER RACCONTARE TUTTI COLORI DEL TERRITORIO

Alla matita di Lele Gastini è stata affidata la parte di storytelling del progetto di rigenerazione del Basso Piemonte, da tempo sensibile ed attento alle tematiche che riguardano lo sviluppo e la promozione del territorio. La scelta di realizzare uno storytelling illustrato del progetto di network territoriale e dei singoli progetti che attualmente sono stati ipotizzati, mira a rendere immediata ed efficace la comprensione, rivolgendosi ad un pubblico vasto ed eterogeneo, anche non dotato di competenze tecniche per “leggere” le diverse progettualità.

Con questo tipo di comunicazione si mira a coinvolgere quanto più pubblico possibile nella partecipazione ad un processo rigenerativo del territorio che, per avere successo e radicarsi profondamente, non può che essere condiviso da tutti gli stakeholder e dalla cittadinanza.

Durante l’incontro di venerdì 19 marzo sarà presentata l’intera campagna di comunicazione e le illustrazioni realizzate da Lele Gastini.

IL SITO WEB E LA CAMPAGNA SOCIAL

www.rigeneriamoilbassopiemonte.it è il sito che è stato realizzato per dare diffusione al network territoriale di rigenerazione urbana e alle progettualità che nel corso del tempo si svilupperanno. Rigeneriamo il Basso Piemonte è presente anche sui social, con la Pagina FB ufficiale @RigeneriamoilBassoPiemonte.

LE PRIME PROGETTUALITÀ

Durante l’evento di venerdì 19.03 saranno illustrati i primi progetti di rigenerazione studiati e pensati dal team di lavoro dell’Università La Sapienza di Roma, diretto e coordinato dalla professoressa Alessandra Battisti, direttore del Master ACT “Valorizzazione e gestione dei centri storici minori” e professore associato dell’Università La Sapienza. 

COME PARTECIPARE ALL’EVENTO DI VENERDÌ 19 MARZO, ALLE ORE 15

L’evento si svolgerà sulla piattaforma ZOOM, di seguito il link per partecipare:

https://zoom.us/j/93681049855?pwd=MDVPYS9QWlhWQnJlUmVFeDRxV2dHZz09

Ed in allegato la locandina dell’evento. 

Ufficio Comunicazione

Network Rigeneriamo il Basso Piemonte

Email: info@rigeneriamoilbassopiemonte.it