LE PICCOLE FIORAIE

Trascina il vento della sera
attaccate agli ombrelli a colore
le piccole fioraie
che strillano gaie nelle maglie.
Come rondini alle grondaie
resteranno sospese nell’aria
le venditrici di dalie
ora che il vento della sera
gonfia gli ombrelli a mongolfiera.

LEONARDO SINISGALLI 1939

La lirica consiste in 9 versi piani; rime: sera/mongolfiera; fioraie/grondaie; il vento, con gli ombrelli, l’apre e la chiude. Le fioraie, nella Milano di inizio ‘900, sono ragazzine, che giocano e strillano. Splendida la similitudine ‘come rondini alle grondaie/ resteranno sospese nell’aria’, ci troviamo in un aereo, onirico quadro di Chagall: le piccole fioraie volano nel cielo, appese ai loro ombrelli diventati una mongolfiera.