a cura di Marina Vicario

Quando ho ricevuto la poesia di Ilenia sono stata colpita dal contenuto profondo e dalla sua umile presentazione che fa di lei una grande Donna. L’umiltà è ormai cosa rara in questo tempo di egocentrismo e apparenza. Mi sento di consigliarle di continuare a farsi ispirare dalla purezza del suo animo perché il mondo ha bisogno di pensieri dettati da un cuore pieno di compassione. Lo dimostra questa poesia, dove Ilenia mostra punti nodali della comprensione di sé che si sviluppa nella crescita interiore con le proprie capacità e con le lezioni che la vita ci impartisce.

Non sono una scrittrice, nella vita faccio l’infermiera ma colgo con umiltà questa occasione per mandare un qualcosa che ho scritto in un momento di grande ispirazione.
Ilenia Sechi

IL GUARDIANO

Mentre la paglia brucia
E il suo fumo crea solitudine
nella tua mente
Fermati un momento
Sarà il tempo
ad insegnarti la bontà del Mondo
Sarà allora che dormirai sereno
Sarà allora che potrai dormire nella pace
Perché solo allora capirai
Che sei tu il Guardiano
di Te Stesso!

Ilenia Sechi