Momenti di poesia. L’ombra del sole, di Stefania Pellegrini.

Odora di nuovo oggi
l’ombra del sole,
primavera nel cuore
tepore a proteggere
le tenere viole.
Impronta cammina
su accordi segreti
d’armonie soffuse
in un proliferare d’amori
e di forme.
Velo grigio posa
su fragili steli
marca forme nette
le curve delle alte vette
spruzzate pepe e sale.
Ombre segrete
camuffa al cuore
nell’allegrezza
di riscoprire nell’aria
uno scoccar di note
a salire e diffondersi
argentine e nuove. 

Stefania Pellegrini©