DL SOSTEGNI: MATRISCIANO (M5S), 100 MLN A FONDO INCLUSIONE DISABILI, SERVE LEGGE SU CAREGIVER

ROMA, 24 MARZO 2021 – “Ammontano a 120 milioni di euro le risorse destinate alla disabilità, nel dl Sotegni, che finanzia con 100 mln il neo nato Fondo per l’inclusione delle persone con disabilità. Un intervento necessario, che ricalca, in continuità con l’operato del Governo Conte II, le misure contenute nel decreto Rilancio, varato quasi un anno fa, che era intervenuto in modo trasversale a tutela di disabili e persone non autosufficienti, stanziando complessivamente 150 milioni di euro per finanziare il Fondo per le non autosufficienze, il Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità grave, prive di sostegno familiare e il Fondo di sostegno per le strutture semiresidenziali per persone con disabilità”. 

Lo afferma la presidente della commissione Lavoro di palazzo Madama, Susy Matrisciano (M5S), che aggiunge: “Tra gli interventi in dirittura d’arrivo, grazie al percorso tracciato in commissione Lavoro al Senato – ricorda la senatrice del M5S – c’è la proposta di legge sul Caregiver familiare. La base di partenza è il ddl del MoVimento 5 Stelle, a prima firma Nocerino. Servono le coperture economiche per finanziarlo e se maggioranza e opposizione vogliono, in questa legislatura, è possibile approvare una legge, che colmi un vuoto normativo intollerabile”.

“La pandemia –  aggiunge – ha mostrato tutti i limiti di un sistema, che non ha fatto mai abbastanza per gli ultimi e più fragili. Anche sul tema delle disabilità serve un approccio culturale nuovo: occorre pensare alla disabilità non come ‘capacità residua’, ma come potenziale da sviluppare, ricchezza da valorizzare”. 

“Servono percorsi di inclusione sociale e di inserimento lavorativo e progetti mirati, anche nella Pubblica amministrazione, come osservato dalla commissione Lavoro del Senato nel parere al Piano nazionale di ripresa e resilienza”, conclude Matrisciano.

Movimento 5 Stelle

Ufficio Comunicazione Senato