LADRI DI SOGNI, di Santina Gullotto

LADRI DI SOGNI

Ladri di sogni 

ladri di vite 

respiri sottratti 

al sonno negato…

nel vento si perdono 

anelli di fumo cornice

di sogni rubati e dispersi …

tra strade asfaltate 

e strade campestri

non trovano sosta 

le membra sfiancate…

Pensieri che logorano 

i giorni a venire 

attendono solo 

deluse speranze…

Un sistema che vige 

noncurante assente

che fa dei suoi figli

merce di scambio…

Ladri di sogni 

di vite e d’amore 

che non lasciano posto

al diritto alla vita…

@Santina Gullotto