https://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/medicina/2021/03/24/consiglio-deuropa-in-italia-ancora-difficile-abortire_4eb44080-c859-43d9-99c8-8cc191f1e795.html

Secondo una stima di dati raccolti dal Consiglio d’Europa, in Italia è ancora difficile abortire.

Nel 2018 il numero di medici obiettori di coscienza era in continua crescita e il 5 per cento delle interruzioni di gravidanza venivano effettuate in una regione diversa da quella di resisdenza della donna

Inoltre il Consiglio d’Europa sta ancora attendendo dell’Italia i dati circa le interruzioni clandestine, gli obiettori farmacisti e le informazioni che vengono fornite alle donne nei centri di pianificazione familiare