Pianta abbattuta in via Brodolini
———————
Alla base del tronco il legno non era più resistente, molto probabilmente il problema è anche più grave a livello delle radici.
La perizia tecnica, infatti, certificava chiaramente che “l’esemplare risulta GRAVEMENTE INSTABILE a livello del colletto e delle radici.”
Ora “risarciremo” il nostro territorio in termini di nuove piantumazioni.
Alla nostra salute ci teniamo TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!🍀
—————
PS
I giorni 1 e 2 agosto 2020 (ricordate la tempesta?) solo un vero miracolo ha scongiurato feriti o addirittura morti, nel crollo improvviso di circa 4/500 alberi nella nostra Città.
È ovviamente sempre più importante intervenire, con più investimenti in manutenzione e in implementazione del nostro patrimonio arboreo (peraltro già cospicuo:
tra sobborghi e Città abbiamo circa 16/17.000 alberi).
Abbiamo un piano di piantumazioni, con risorse a bilancio, che esporremo appena possibile.
🍀🍀🍀
—————-
Di seguito le foto del tronco in questione oggi

sicurezza

Rappresentava un #pericolo

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10223879468367021&id=1605316801