Nuove piante, taglio dell’erba e sistemazione aree gioco: gli interventi dell’Assessorato all’Ambiente

Riboldi e Lombardi: «Lavori a pieno ritmo nella speranza di poter utilizzare quanto prima e in piena libertà le aree verdi della Città» 

Casale Monferrato: L’Ufficio Aree Verdi della Città di Casale Monferrato ha avviato in questi giorni una serie di interventi  che prevedono, tra le altre attività, la piantumazione di 180 alberi, la manutenzione delle attrezzature ludiche delle aree gioco e l’inizio del taglio erba e dell’estirpazione delle infestanti.

«In attesa che si allentino le restrizioni derivanti dall’emergenza Covid – ha sottolineato il sindaco Federico Riboldi –, stiamo lavorando a pieno ritmo affinché la Città sia pronta per accogliere di nuovo i casalesi di ogni età nelle nostre splendide aree verdi».

Centottanta saranno, alla fine, le piante messe a dimora in tutta la città, andando così ad avere un nuovo albero per ogni nato dell’anno scorso. Tra gli interventi più importanti ci sono le 24 piante in via Trino, le 28 nel nuovo parcheggio adiacente piazzale don Palena a Borgo Ala, le 18 in Cittadella o le 12 in piazza San Francesco. Senza dimenticare gli alberi che a breve andranno ad arricchire il patrimonio arboreo grazie al progetto Regala un albero alla tua città (www.comune.casale-monferrato.al.it/regala-albero).

«Era intenzione dell’Amministrazione organizzare una grande festa con i bambini e i ragazzi delle scuole casalesi – ha spiegato l’assessore Maria Teresa Lombardi –, purtroppo la pandemia non ce l’ha permesso neppure quest’anno, ma non abbiamo comunque voluto rinunciare alla messa a dimora di un albero per ogni anno e a intervenire sul verde cittadino e, in particolare, nelle aree gioco».

Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, come ad esempio verniciatura, sistemazione e sostituzione di parti danneggiate, hanno infatti interessato anche le attrezzature ludiche delle aree di piazzale Duca d’Aosta, via Rottigni, via Gabotto, Casale Popolo, Giardini della Difesa, del Nido di Oltreponte e della scuola Martiri della Libertà, oltre allo skate park di piazza degli Alpini.

«Abbiamo approfittato della chiusura prevista dall’ultimo Dpcm per effettuare tutti quegli interventi che permetteranno di poter utilizzare al meglio, e in piena sicurezza, le nostre molte aree gioco», ha ricordato l’assessore Lombardi.

Con l’arrivo della bella stagione ha preso l’avvio anche il taglio dell’erba nelle aree verdi e l’estirpazione delle infestanti a bordo strada e sui marciapiedi. Quest’ultima attività è affidata a Cosmo Spa, che provvede con il consueto taglio meccanico, affiancato da azioni di diserbo nel rispetto del Piano d’Azione Nazionale e delle Linee guida comunali di attuazione. Maggiori dettagli e il calendario degli interventi è disponibile alla pagina www.cosmocasale.it/diserbo.html.