Chiesa della Pieve – Novi Ligure (AL)
Zona absidale (fine XII – inizio XIII secolo) della chiesa, oggi Parrocchiale, dedicata alla Madonna Annunziata.

Si tratta delle più antiche opere d’arte visibili in città (quando sarà nuovamente possibile farlo secondo le disposizioni di legge a causa del Covid-19), che hanno uno stretto legame stilistico con la Chiesa di S. Trinità “da Lungi” di Castellazzo Bormida (AL), dipendente dai Canonici Regolari di S. Croce di Mortara, tanto da far supporre che sia opera delle medesime maestranze.
Dall’altro lato, quello interno alla chiesa, l’abside più piccola custodisce l’affresco di Manfredino Bosilio datato 1474.