Compagnia Carabinieri di Tortona: Arrestato un 39enne polacco per furto aggravato

SONY DSC

Nell’ambito dei controlli del territorio effettuati in questi giorni, i Carabinieri della Compagnia di Tortona hanno tratto in arresto: 

  • un 39enne polacco per tentato furto aggravato di materiale tecnologico presso un supermercato di Tortona, bloccato dalle guardie giurate dopo avere rotto le confezioni e occultato gli oggetti sotto gli abiti. Il Tribunale di Alessandria ha convalidato l’arresto e lo ha condannato a due mesi e 80 euro di multa. Già nel mese di febbraio, l’uomo era stato arrestato per il medesimo reato commesso in danno di altro supermercato della zona;
  • un 32enne per maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, lesioni personali aggravate e danneggiamento aggravato. Nel pomeriggio di ieri, al termine dell’ennesima lite, aggrediva il padre e la sorella e li minacciava con un piccone e una spranga di ferro, con i quali danneggiava le autovetture, infrangendo i finestrini, prima di essere bloccato e arrestato. Al momento, è detenuto presso il carcere di Alessandria in attesa dell’udienza di convalida.