della prateria ha la sua casa, fatta di gallerie e camere sotterraneee, ma le varie famiglie sono in contatto fra loro e si occupano della sicurezza del comprensoriolanciando l’allarme se compare un predatore.Un bunker sotterraneoNonostante il nome, i cani della prateria sono parenti stretti degli scoiattoli. Solo che, anziché vivere sugli alberi, si sono trasferiti al piano terra, anzi nel sottosuolo, scavando una rete di gallerie nel terreno delle grandi pianure americane.Una singola famiglia – un maschio adulto e 2-3 femmine con i piccoli – occupa circa 10 metri di gallerie a un paio di metri di profondità e una serie di camere sotterranee utilizzate come rifugio e per lo stoccaggio del cibo, sempre di natura vegetale.Tutti i fori di accesso misurano 20-30 cm e hanno un margine rialzato di qualche decina di centimetri che impedisce allagamenti, favorisce la ventilazione e garantisce un punto di osservazione sopraelevato

Sorgente: I cani della prateria che vivono sottoterra