Carmelo Suffanti, operaio comunale di 60 anni, è stato stroncato ieri sera da un infarto.

Era conosciuto da tutti come il “custode” del Museo dei Campionissimi e del centro fieristico Dolci Terre.

Un dipendente sempre presente, prezioso e attivo, benvoluto da tutti.

Suffanti era originario di Piazza Armerina (Enna). Lascia la moglie Antonella Comunian, il figlio Andrea e la sorella Silvana.


I funerali saranno celebrati mercoledì alle 10.30 nella chiesa di Sant’Antonio; Rosario domani alle 19.00 nella medesima chiesa.