“L’assegno unico per i figli è legge: dai beneficiari agli importi, come funziona – Il Sole 24 ORE” https://amp24.ilsole24ore.com/pagina/ADuqn9TB

Dal 1.luglio le famiglie potranno beneficiare dell’assegno unico per ciascun figlio dai sette mesi ai ventuno anni, se studente o disoccupato.

I criteri per assegnare l’importo, fino a 250 euro, terranno conto dell’Isee e di altri benefici già spettanti.

Continua a leggere su IlSole24Ore