Nelle decorse settimane, a margine di una serie di servizi interforze finalizzati alla verifica del rispetto delle prescrizioni anti-covid, sono stati espletati numerosi controlli in diversi esercizi commerciali cittadini.

Dall’esito dell’attività, svolta in particolare dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa della Questura di Alessandria e da quello della Sezione di Polizia Amministrativa della locale Polizia Municipale, sono state riscontrate alcune violazioni amministrative riconducibili a quattro esercizi, tutti ubicati in questo centro cittadino. Il gestore di uno dei quattro locali è stato inoltre denunciato in quanto sorpreso a somministrare bevande alcoliche a soggetti minorenni.

In data odierna, pertanto, sono state irrogate dieci sanzioni amministrative per un ammontare di circa 35.000€.