Imparerai a volare

“Sono debole e diverso,
ho un mondo tutto mio
con pareti molto forti…
Tutto è chiuso,
posso starci solo io!
Penso…coi colori ,
Memorizzo ciò che vedo
Sottoforma di emozioni,
Mi vedrai a volte fermo
Con un “niente” nello sguardo,
Non son nato fortunato,
Che matrigna la natura!
…L’etichetta che ho addosso
Ti ho appena raccontato…
Io invece sono un bimbo
Che ha un cuore e ha cervello,
Non son strano e non son rotto!
Ho un linguaggio tutto mio
Ma non ho il cuore chiuso
E so leggere nel tuo!
Io so dirti ciò che sento,
E ti ascolto se mi parli!
Avvicinati e impara
Come sento e come penso!
E se mi prenderai per mano
E amore mi darai ,
Sarò bravo a ricambiare,
Potrò darti quella chiave
Per aprire quella danza
Tutta nostra e assai feconda
…Di quei passi discordanti
Noi farem dolce armonia…
Sulle strade della vita
Io e te sarem fratelli
E assieme cresceremo!
Se con me
Non potrai correre
E neanche camminare
… Imparerai a volare!!!”

Francesco Puzzello 03/03/2020
Diritti d’autore riservati a termine di Legge