Salvador Dalí – Cristo di San Juan de la Cruz (1951) ⁣⁣

Questa è una delle opere più popolari di Dalí. Il quadro rappresenta Cristo crocifisso da una prospettiva vista dall’alto, un modo molto raro di rappresentare questa scena.
⁣⁣
Cristo ha i capelli corti, contrariamente alle classiche rappresentazioni con i capelli lunghi. Sotto di lui puoi vedere il lago Port-Lligat, il luogo di residenza di Dalí, visto da una prospettiva diversa da quella della crocifissione.
⁣⁣
Va notato che il Cristo dà l’impressione di fluttuare, poiché non sembra esserci gravità, non è né ferito né inchiodato sulla croce. Non ha ferite o sangue, come se non avesse sofferto. Tutto ciò ricorda le rappresentazioni romaniche, che sicuramente lo avranno influenzato in questa rappresentazione.

Post di Francesco Oliviero