In quel diverbio

frantumato

negli sbuffi d’un vento inesistente

ho osservato eccentriche piroette

per addivenire

a una meta assai lontana

dalle linee invisibili

che ci accomunavano nei fianchi

slegate da un connubio smorzato

d’un abbaglio inesistente

@Silvia DeAngelis