In questi ultimi 2 anni viaggiare e spostarsi non e’ possibile,ma possiamo trascorrere le giornate in famiglia e rispettare o riscoprire le antiche tradizioni con dolci legati al periodo pasquale come il “cavagnèn da l’ ov”.
Questo cestino di pasta frolla che racchiude un uovo sodo ricorda i cestini in vimini utilizzati un tempo per trasportare l’occorrente per fare il pic-nic in campagna nel giorno di Pasquetta.
Era un dolce realizzato dalle mamme per i bambini proprio in occasione delle festivita’ pasquali e poteva essere preparato con pasta di pane o pasta frolla. Possiamo prepararlo in casa scatenando la fantasia,per la forma e le decorazioni,con l’aiuto dei bambini per coinvolgerli e farli divertire con “le mani in pasta”.