– Il Fatto Quotidiano

L’allarme era già scattato a febbraio, quando le autorità sanitarie del Giappone l’avevano riscontrata in alcuni pazienti. Ma oggi la variante E484k (soprannominata “Eek” dagli scienziati), che riunisce caratteristiche sia della variante inglese che di quella sudafricana, secondo quanto riferito dalla tv pubblica Nhk, è stata trovata nel 70% dei pazienti positivi (10 su 14) […]

Sorgente: Giappone, preoccupa la variante E484k: riduce l’efficacia dei vaccini. Trovata anche in Austria e Usa – Il Fatto Quotidiano