Sulle pedane di Mosca i pesisti delle Fiamme oro hanno dato spettacolo, portando a casa il titolo continentale della categoria 81 kg con Nino Pizzolato e quello di vice campionessa europea dei 71 kg con Alessia Durante.
Nino ha vinto l’oro nel totale sollevando 370 kg e conquistato il record europeo, grazie alla vittoria nello strappo (164 kg) e all’argento dello slancio (206 kg).
Alessia si è messa al collo l’argento nel totale con 219 kg grazie al bronzo vinto nello strappo (97 kg) e all’argento conquistato nello slancio (122 kg).