Comunicato Congiunto M5S-PD-Lista Rossa

Gli studenti del Galilei dovranno pagare 20 euro alla settimana per arrivare alla scuola nella quale sono stati spostati per lavori. 

Alessandria: Troviamo incredibile che il comune chieda alle famiglie dei bambini sfrattati da una scuola ad un altra il pagamento ad una azienda privata di 20€ alla settimana per un servizio di trasporto che dovrebbe limitare i disagi dovuti dai lavori pubblici.

Chiediamo che il comune si faccia carico del costo del trasporto a compensazione dei disagi e che la giunta valuti bene se il continuare privatizzare i servizi ad una azienda privata possa essere utile ai cittadini.

Le famiglie stanno ancora aspettando i rimborsi per gli abbonamenti dei periodi nei quali i figli non sono andati a scuola nel 2020 ed i Pedibus sono parte di una mozione già approvata per il percorso casa – scuola non per spostarli da una sede all’altra, parecchio distante, per lavori gestiti dal comune. Il comune ha già privato del servizio i bambini per tornare a casa dall’extrascuola di Spinetta.

A breve andrà a rinnovo il contratto di servizio dei parcheggi pubblici e noi chiediamo che vadano a scadenza non oltre il 2022 con il servizio scuolabus e trasporto disabili in modo che il comune e quindi i cittadini possano in futuro avere diretto controllo dei servizi e non debbano pagare una azienda privata. 

M5S-PD-Lista Rossa