L’ultimo fiore, di Luciano Testai

L’ultimo fiore              1990

Come schizzi

di colore nel cielo…

La prima margherita

in un prato.

Il primo vagito

in una culla.

Il primo bacio

d’amore.

Fino a quando quel prato 

sarà coperto

dai fiori della vita.

Allora…

solo allora

coglierai a uno a uno quei fiori

per ricordarne

il profumo

fino a quando 

non sarà colto l’ultimo

di quei fiori 

porterai nel cuore 

il primo amore.

Luciano Testai 

( diritti riservati ) 

Foto la campagna appena ieri