Noi non ci pensiamo

ma quanto è fragile

la speranza

dopo una tempesta

che ha spazzato il mare,

alzato un forte vento

e rotto ogni canale.

Noi non ci pensiamo

quanto poi ci rimane

su un selciato tiepido,

su una strada vuota,

sul ciglio di un pensiero,

soltanto petali di rosa

dispersi come un velo.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine web: Hwantastic79