“Questione di stili”, progetto IN/Dipendenti ciclo di incontri sugli stili di vita sostenibili 

Si parte con lo speaker Rai Radio 2 Filippo Solibello 

Alessandria: Aperte le iscrizioni al ciclo di incontri gratuiti “Questione di stili” – progetto “IN/dipendenti”, promosso dal Comune di Alessandria – Assessorato Politiche giovanili – in collaborazione con Informagiovani – ASM Costruire Insieme, per realizzare una campagna di sensibilizzazione agli stili di vita sostenibili. 

Si tratta di incontri che affrontano il tema “sostenibilità” da vari punti di vista, da quello squisitamente ambientale per passare alla sostenibilità nelle relazioni e nello studio nonché nel rapporto con il cibo. Il tema degli stili di vita sostenibili sovente non si accorda al sentire comune poiché è percepito come qualcosa di ancora lontano. Pertanto si è voluto declinare questo tema, molto attuale, in un’ottica allargata per permettere una riflessione coinvolgente che riguardi sia una dimensione proiettata nel futuro sia il qui e ora dei giovani e delle famiglie. 

Si inizia giovedì 22 aprile dalle 16.00 alle 18.00 con speaker Rai Radio 2 Filippo Solibello speaker di Rai Radio 2, conduttore del programma Caterpillar a.m. ed ideatore del progetto “M’Illumino di meno“. L’incontro sarà l’occasione per discutere e confrontarsi con i giovani e i cittadini sul tema della sostenibilità ambientale. 

Si prosegue con l’esperta dei processi formativi e metodo di studio Marina Galli. Il 27 e 29 aprile dalle 15:30 alle 17:00 la dott.ssa Galli condurrà i partecipanti alla conoscenza dei principali metodi di studio e di gestione del proprio apprendimento secondo obiettivi di educazione sostenibile. 

In particolare si affronteranno i seguenti argomenti: principali tecniche di organizzazione delle materie, dei materiali e dei tempi di studio; metodologie e strumenti di utilizzo pratico; come pensare e agire in modo anticipatorio; principali strumenti e metodologie per studiare le diverse materie: il metodo degli “indici testuali ed extratestuali”; strumenti procedurali di didattica metacognitiva per l’esecuzione autonoma di compiti scritti.

Invece, con la psicologa/psicoterapeuta Annalisa Enrico e l’ostetrica Julie Delesalle si parlerà di affettività, relazioni tra pari e di tutela della la propria salute. Sarà possibile riflettere su se stessi per migliorare il rapporto con il proprio corpo, per vivere con serenità e consapevolezza i cambiamenti dell’adolescenza, riducendo la possibilità del verificarsi di stati ansiosi o depressivi e di comportamenti a rischio. Si parlerà, inoltre, di comunicazione con gli adulti di riferimento, genitori, insegnanti, specialisti e di un eventuale disagio legato alla sfera

affettiva e relazionale. In generale, il 11 e 18 maggio dalle ore 15.30 alle 17.00 si tenterà di attivare comportamenti più responsabili e positivi in tema di relazioni affettive. 

“Questione di stili” si conclude il 4 e 6 maggio, sempre dalle ore 15.30 alle ore 17.00 con la psiconutrizione. Si tratta di due incontri volti a sensibilizzare i partecipanti sulla correlazione tra alimentazione e psiche e sui fattori psicologici (cognitivi, emotivi e comportamentali) che accanto agli aspetti nutrizionali influiscono sul proprio rapporto con il cibo e sull’insorgenza di eventuali difficoltà e disturbi legati all’alimentazione. Conducono la psicologa e psicoterapeuta 

Lorena Boscaro e la biologa nutrizionista Ilaria Carniglia. 

Gli incontri, che si terranno sulla piattaforma GoogleMeet, sono rivolti a studenti, famiglie, insegnati, formatori, educatori, operatori sociali e interessati ai temi trattati 

Per partecipare è sufficiente compilare il link sul sito http://www.informagiovani.al.it 

L’iniziativa, realizzata nell’ambito delle attività del progetto “In/dipendenti finanziato da Regione Piemonte Direzione Sanità e Welfare – Settore Politiche per i bambini, le famiglie, minori e giovani, sostegno alle situazioni di fragilità sociale e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale nell’ambito del Bando Giovani 2019, è promossa dal Comune di Alessandria – Assessorato Politiche giovanile, in collaborazione con l’Associazione Cultura e Sviluppo, l’Informagiovani dell’ASM Costruire Insieme di Alessandria, il CISSACA e il SER-D dell’ASL-AL 

Per informazioni: 

Informagiovani A.S.M. Costruire Insieme numero verde 800116667 

informagiovani@asmcostruireinsieme.it Facebook Informagiovani Alessandria