Ad Alessandria arriva “virtualmente e virtuosamente” Filippo Solibello 

per un incontro sul tema della sostenibilità ambientale 

Alessandria,

Giovedì 22 aprile dalle 16.00 alle 18.00 il conduttore del programma Caterpillar a.m. e ideatore del progetto “M’Illumino di meno“, Filippo Solibello sarà il protagonista di un incontro gratuito on line sul tema della sostenibilità ambientale. L’iniziativa, sarà l’occasione per discutere e confrontarsi con i giovani e i cittadini ed è realizzata dall’Informagiovani – ASM Costruire Insieme nell’ambito delle attività del progetto “In/dipendenti finanziato  da Regione Piemonte Direzione Sanità e Welfare – Settore Politiche per i bambini, le famiglie, minori e giovani, sostegno alle situazioni di fragilità sociale e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale nell’ambito del Bando Giovani 2019 sulla prevenzione delle nuove dipendenze, promossa dal Comune di Alessandria – Assessorato Politiche Giovanili, in collaborazione con l’Associazione Cultura e Sviluppo, , il CISSACA, il SER-D dell’ASL-AL e i Comuni della rete Giovani&Informati.

Filippo Solibello, milanese, quarantanove anni è uno scrittore, speaker, conduttore radiofonico ed è noto anche per essere un paladino dei diritti dell’ambiente. Da anni con impegno costante, ricerca e ironia,  porta avanti campagne di sensibilizzazione sulle questioni legate all’ambiente e ai consumi. Pioniere del sostegno al risparmio energetico, dell’economia circolare e della protezione del mare dall’invasione delle plastiche è oggi una figura di riferimento per chi è appassionato e sostenitore dell’ecologia. Nel 2008 ha pubblicato per Chiarelettere, insieme a Massimo Cirri, il libro “Nostra eccellenza“:  nel 2019 scrive SPAM, 30 piccoli gesti per salvare il mondo dalla plastica (Mondadori).

Filippo Solibello ha saputo portare avanti la sua puntuale riflessione con un taglio sempre divulgativo rendendo questo tema legittimamente “pop” e tentando di sollecitare comportamenti virtuosi con un sorriso.

Del resto, come Solibello ha sempre sostenuto, la questione ambientale e il contenimento dei danni dell’antropocene dipendono molto dai piccoli gesti quotidiani di ciascuno. Quest’ultimo sarà un aspetto fondamentale anche nella post-pandemia dove il mondo e la natura continueranno ad essere “malati”. 

Il 22 aprile, quindi, guidati da Filippo Solibello, i partecipanti potranno scoprire sia i numerosi piccoli, ma imprescindibili, gesti quotidiani che possono cambiare il futuro del nostro pianeta, sia alcune

interessanti storie di enti, aziende e personaggi del nostro paese che stanno facendo la loro parte in progetti e realizzazioni all’avanguardia. 

Usciremo migliori dalla pandemia? Quanto siamo vicini al punto di non ritorno? Davvero dipende anche da me? La sostenibilità ambientale costa di più? …A queste e molte altre domande Filippo Solibello risponderà giovedì sulla piattaforma Google Meet. Sono invitati studenti, famiglie, insegnati, formatori, educatori, operatori sociali e interessati ai temi trattati, basta iscriversi compilando il form sul sito www.informagiovani.al.it

Per informazioni:

Informagiovani  A.S.M. Costruire Insieme numero verde 800116667 

informagiovani@asmcostruireinsieme.it Facebook Informagiovani Alessandria

A.S.M. COSTRUIRE INSIEME

Azienda Speciale Multiservizi