– Il Fatto Quotidiano

Come ogni lunedì, per effetto di minori dimissioni, aumenta il saldo tra ingressi e uscite nei reparti di area medica: sono 94 in più i ricoverati con sintomi. Sensibile calo, invece, delle terapie intensive con 67 posti letto liberi in più in un giorno da 141 ingressi di

F. Q. | 19 APRILE 2021

“Poche settimane e saremo costretti a nuove chiusure”: i dati del matematico del Cnr Sebastiani. “Calo dei casi? Già ora in frenata” Covid, Cartabellotta: “Rischio ragionato? È una decisione politica, non tecnica. Se sarà un ‘liberi tutti’, da metà maggio la situazione peggiorerà”

Ritorno a scuola per tutti, sindacati delusi dal ministero: “Dai vaccini ai tamponi, mancano le condizioni. Protocollo nemmeno aggiornato”Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati accertati 8.864 nuovi casi di infezione da Sars-Cov-2 tra i 146.728 tamponi processati, di cui 56.549 test rapidi. I decessi sono stati 316.

Come ogni lunedì, per effetto di minori dimissioni, aumenta il saldo tra ingressi e uscite nei reparti di area medica: sono 94 in più i ricoverati con sintomi. Sensibile calo, invece, delle terapie intensive con 67 posti letto liberi in più in un giorno da 141 ingressi.

La settimana si apre quindi con un calo delle positività rintracciate rispetto a lunedì scorso, quando furono 9.789, accompagnato anche da una flessione del tasso di positività.

Dall’inizio della pandemia sono 3.878.994 i contagi accertati, di cui 3.268.262 sono guariti o sono stati dimessi (+19.669 nelle ultime 24 ore) e 117.243 sono deceduti.

Gli attualmente positivi tornano quindi sotto quota mezzo milione (493.489). In 466.503 si trovano in isolamento domiciliare, mentre 23.742 sono ricoverati in reparti Covid e altri 3.244 vengono assistiti in terapia intensiva.

Sorgente: Coronavirus, 8.864 casi con 146.728 tamponi. Le vittime sono 316, calano le terapie intensive – Il Fatto Quotidiano