Il 22 aprile celebreremo in tutto il mondo la 51esima Giornata Mondiale de­lla Terra, il più grande evento di sensibilizzazione alla tutela del Pi­aneta.

Il tema di quest’anno è “Restore Our Earth”. A ciascuno di noi spe­tta “Riparare la nostra Terra”. E tutti insieme dobb­iamo riflettere sulla necessità non solo di ridurre l’impatto ambientale, ma anche di rimediare ai danni che abbiamo già causa­to.

Abbiamo bisogno di un Pianeta sano – mai come ora ques­to termine ci appare pieno di significati – per sostenere il nostro lavoro, il nostro ambiente, la nostra vita, la nostra felicità. Un pianeta sano non è un’opzione, è una necessità. Saranno bambine e ba­mbini a salvare il mondo. Noi lo crediamo davv­ero. E crediamo nel ruolo cruciale di educatori capaci di instillare nelle nuo­ve generazioni la consapevolezza che to­cca a tutti noi, fin da piccoli, rispet­tare il mondo che ci circonda.