Altopascio, il paese dove non si paga più l’Iva sugli assorbenti

AGI – Ad Altopascio, paese toscano di 15 mila abitanti in provincia di Lucca, non si paga l’Iva sugli assorbenti femminili e sugli altri prodotti essenziali legati al ciclo mestruale. 

In attesa di una legge nazionale che abbatta la cosiddetta “Tampon tax”, ovvero l’Iva sugli assorbenti femminili che al momento in Italia è al 22 per cento, l’amministrazione D’Ambrosio e la farmacia comunale, che ha sede a Badia Pozzeveri, vogliono fare da apripista. 

Avviata una vera e propria campagna di sensibilizzazione per spingere anche altre realtà commerciali, a partire dalla grande distribuzione, a eliminare o ridurre drasticamente la tassazione – oggi molto elevata – su beni essenziali.

Ulteriori dettagli su: https://it.notizie.yahoo.com/altopascio-il-paese-dove-non-144917724.html