L’Organizzazione mondiale della Sanità osserva con grande preoccupazione l’evolversi della pandemia in India, definita “più che straziante” dopo l’aumento di casi e vittime da Covid-19 in corrispondenza della diffusione di una nuova variante e della crisi del sistema sanitario, arrivato al collasso in molti Stati. Intanto nelle ultime 24 ore i numeri ufficiali – comunque sottostimati rispetto alla situazione reale – segnano 323.144 nuove infezioni, che porta il totale a oltre 17,6 milioni dall’inizio della pandemia, Paese secondo soltanto agli Stati Uniti. Guardando invece ai decessi, sono 2.771 quelli registrati nell’ultima giornata, il che significa che muoiono circa 115 indiani ogni ora. Le ultime morti registrate portano il totale nel Paese a 197.894, dietro a Usa, Brasile e Messico.

Sorgente: Covid in India, Oms: “Situazione più che straziante”. In 24 ore oltre 323mila casi. Uk, Francia e Usa inviano materiale sanitario – Il Fatto Quotidiano