Regalami un mazzo di parole

da far sbocciare piano,al  battito

d’ali di carezze lievi. Non ho bisogno

d’altro che di sentire il profumo

delle illusioni per accendere la

lanterna della speranza sul davanzale

delle attese dove appassisce il

fiore di passate stagioni di sole.

Cullami stasera tra petali di parole

viole sulle sponde del cuore,

messaggere di voli di rondini

tra i temporali dei pensieri.

Poesia tratta dal libro “Sfogliando il tempo”Helicon 2021 Photo by Monstera on Pexels.com