Le novità del Comune viaggiano sul canale Telegram Città di Casale Monferrato

Riboldi e Sapio: «La comunicazione si evolve e noi stiamo al passo per informare nel miglior modo possibile i cittadini»

È stato uno dei servizi più utilizzati durante il primo lockdown del 2020 e ora diventa lo strumento principale di comunicazione diretta del Comune con i propri cittadini: è il canale Città di Casale Monferrato dell’app Telegram.

Con gli oltre 2 mila 500 iscritti, il canale ha già un ottimo seguito, ma ora si punta a incrementare ancora di più le iscrizioni: «Telegram – ha spiegato l’assessore Daniela Sapio – ha dimostrato in quest’anno di utilizzo di avere molti aspetti positivi, primi fra tutti l’affidabilità e l’immediatezza delle comunicazioni. Purtroppo gli Sms hanno riscontrato troppe criticità, quindi è stato doveroso decidere di abbandonare questo servizio, o comunque mantenerlo solo per quelle persone che non dispongono di un dispositivo che permette di scaricare applicazioni. In questi primi due anni di Amministrazione la comunicazione è tornata prioritaria, mettendo al centro il diritto del cittadino a essere informato con tempestività e accuratezza».

Dalla prossima settimana, quindi, si avvierà una campagna di comunicazione per informare gli iscritti al servizio di Sms della dismissione dello stesso e, contemporaneamente, spiegare i passaggi per iscriversi al canale Telegram del Comune.

Ecco le istruzioni e le informazioni: Telegram è un servizio di messaggistica che, tra le altre funzionalità, permette di gestire canali tematici ai quali ci si può iscrivere per ricevere informazioni. Il servizio è completamente gratuito ed è usufruibile indipendentemente dal gestore telefonico scelto. Non è previsto che gli iscritti possano rispondere ai messaggi o commentarli.

Come iscriversi al canale

– Scaricare l’app Telegram (disponibile gratuitamente su App Store o Google Play)

– Cliccare sulla lente per la ricerca

– Scrivere Città di Casale Monferrato e attendere che venga visualizzato il canale

– Cliccare su Unisciti

Si precisa che le comunicazioni di emergenza verranno inviate solo previa indicazione del Responsabile di Protezione Civile e/o della Pubblica Sicurezza e non sostituiscono mai le comunicazioni ufficiali di questi organi, né rientrano nelle attività della comunicazione d’emergenza.

Per eventuali informazioni e segnalazioni sul servizio o se ci sono state difficoltà nella registrazione, scrivere a prontosindaco@comune.casale-monferrato.al.it o telefonare all’Urp – Ufficio Relazioni con il Pubblico 0142 444339 dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

«La comunicazione si evolve e cambia – ha sottolineato il sindaco Federico Riboldi – e noi dobbiamo stare al passo per informare nel miglior modo possibile i cittadini. Con l’Ufficio Comunicazione del Comune, in questi due anni abbiamo lavorato in questa direzione, attivando la piattaforma di ProntoSindaco per un dialogo diretto su suggerimenti e reclami, migliorando e implementando la presenza sui social network e spostando gradualmente sul canale Telegram le informazioni rivolte al cittadino. E per il futuro stiamo già pensando di attivare anche un servizio di Newsletter che, pescando direttamente dalle notizie che quotidianamente aggiornano il sito internet istituzionale della Città di Casale Monferrato, possa arrivare comodamente nelle caselle e-mail dei cittadini».