– Il Fatto Quotidiano

Come annunciato ieri dal fondatore Bionteche, società di biotecnologie tedesca, e Pfizer, colosso farmaceutico Usa, hanno presentato all’Agenzia europea del farmaco (Ema) la richiesta di via libera alla somministrazione del vaccino anti-Covid Comirnaty* negli adolescenti dai 12 ai 15 anni d’età. Le due società chiedono una modifica dell’autorizzazione all’immissione in commercio condizionata (Cma) rilasciata per il vaccino in Unione europea, così da poterne estendere l’impiego anche nei 12-15enni. Se l’Ema approvasse, la Cma modificata sarà valida in tutti i 27 Stati membri dell’Ue.

Sorgente: Covid, Biontech e Pfizer chiedono all’Ema l’autorizzazione per il loro vaccino per la fascia 12-15 anni – Il Fatto Quotidiano