E quanno er zole nun riesce più a scardatte perché er gelo de ‘a notte t’ha acchiappato l’anima te giri e te rigiri su te stesso pe’trovà ‘na soluzzione che te ridia er soriso A dì ‘a verità quanno te guardi ‘ntorno so’ poche ‘e cose che te riaggiusteno er cervello ma tu capoccione sai che ‘a vita è ‘na bolla de sapone perciò te ‘a rimiri ‘mmagginando che mamma e papà pe’ mano te porteno  ancora a vedè ‘e marionette ar Pincio @Silvia De Angelis 


 IL SOGNO (traduzione) Quando il sole non riesce più a scaldarti perché il gelo della notte t’ha presol’anima ti giri e ti rigiri su te stesso per trovare una soluzione che ti ridia il sorriso A dire il vero quando ti guardi intorno sono poche le cose che ti rasserenano ma tu testardo sai che la vita è una bolla di sapone perciò la guardi immaginando che tua madre e tuo padre per mano ti portino ancora a vedere le marionette al Pincio