“Al confine coi miei pensieri, scivolo sull’erba dei campi. Onde su onde i desideri sogno di averti al mio fianco”

Questa fotografia è stata da me scattata i primi giorni del mese di marzo nelle campagne bresciane. Il cielo bigio, gli alberi ancora spogli ma ricchi di gemme che trepidano per esplodere al primo caldo raggio di sole, i campi incolti ma la terra pronta ad accogliere i semi di granturco. Un momento magico, dove l’inverno si è da poco concluso, la primavera non è ancora iniziata, ma sotto i miei piedi nudi sento le contrazioni della terra, fortissime e vitali!

E tu hai mai sentito le contrazioni della terra?🌏

Nicoletta Zappettini