– Il Fatto Quotidiano

Già 35 giorni dopo l’inoculazione della prima dose nelle persone vaccinate contro il Covid si nota una riduzione dell’80% dei contagi, del 90% dei ricoveri e del 95% dei decessi.

Sono le conclusioni contenute nel primo report nazionale sull’impatto della vaccinazione in Italia, firmato dall’Istituto superiore di Sanità (Iss) e dal ministero della Salute.

Nelle persone vaccinate il rischio di infezione, di ricovero e di morte diminuisce progressivamente dopo le prime due settimane. Poi, passati un mese e 5 giorni, si hanno gli effetti più evidenti: si osserva una riduzione simile sia negli uomini che nelle donne e in persone di diverse fasce di età.

Sorgente: Il report Iss sull’effetto dei vaccini: “35 giorni dopo la prima dose ridotti dell’80% i contagi, del 90% i ricoveri e del 95% i decessi” – Il Fatto Quotidiano