Federica Sanguigni: Ho imparato sulla mia pelle che la natura è madre e matrigna

Ho imparato sulla mia pelle che la natura è madre e matrigna. 

Ho imparato a rialzarmi dopo una caduta. 

Anche dopo essere stata spinta. 

Ho imparato ad affrontare la paura. 

A non avere vergogna di avere paura. 

Ho imparato che le persone feriscono e dimenticano presto il male fatto. 

Ho imparato che la vita è sole e pioggia. 

A volte scalda, a volte bagna. Sempre, insegna. 

Ho imparato che il dolore può trasformarsi in possibilità. 

Se dal letame nascono fiori, dalle mie lacrime farò nascere poesia. 

(Federica Sanguigni)

Ph web