L’ATTESA, di Alberta Scarpetta

L’ATTESA 

Ti aspetto amore!

Ti aspetto con ansia e  il desiderio di te diventa un fuoco che divampa  nelle vene. 

Ti aspetto e  assaporo, attendendoti, tutto l’amore che ci daremo. 

Ti aspetto come se fosse la prima volta, come se non conoscessi il tuo modo di  amarmi,  di farmi tua.

Ti aspetto già sento le tue mani percorrere impazienti il mio corpo, i tuoi baci

 che sembrano mordere.

Ti aspetto e mi chiedo se questo folle amore durerà o se come un’alta fiammata brucerà  tutto lasciando solo un mucchio di cenere.

Ti aspetto  poi … sarà quel che sarà, colgo l’attimo e lo vivo pienamente, intensamente, assaporando ogni istante questo pazzo sentimento.

Ti aspetto …

A.S