Green Game Digital: i licei Saluzzo Plana e Galilei rappresentano Alessandria alla Finale Nazionale di mercoledì 26 maggio

Mercoledì 26 maggio toccherà alle classi 2^ AQ e  2^ AC dell’ I.C.C. “Saluzzo-Plana” e alla Classe 1^ G del Liceo Scientifico “G. Galilei” rappresentare Alessandria alla fase finale dell’ottava edizione del GREEN GAME,  quest’anno in versione DIGITAL.

Le classi saranno in competizione mercoledì 26 maggio dalle ore 10 alle ore 12 e saranno collegate direttamente, parte a scuola e parte a distanza, con la piattaforma digitale del GREEN GAME.

Lo scorso 4 maggio oltre 500 studenti e studentesse dei due licei alessandrini hanno partecipato alle selezioni del Campionato Nazionale del Riciclo che si rivolge agli studenti delle medie superiori di tutta Italia, promosso dai Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi (Cial, Comieco, Corepla, Coreve e Ricrea) e con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica.

A coinvolgere i licei alessandrini è stata AMAG Ambiente, proponendo la partecipazione ad una gara digitale che è, prima di tutto, progetto di sensibilizzazione sui temi dell’educazione ambientale e di una cittadinanza attiva e responsabile.

“Tutte le iniziative – sottolinea Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG – orientate a sensibilizzare la popolazione, e i giovani in particolare, verso un approccio ecosostenibile, e ad un costante rispetto per l’ambiente, in un’ottica di economia ‘circolare’, sono le benvenute. Per questo AMAG Ambiente ha deciso di promuovere presso le scuole superiori alessandrine il Green Game, Campionato Nazionale del Riciclo. Siamo lieti che insegnanti e studenti abbiano accolto la proposta con grande entusiasmo, e che i licei cittadini siano stati ammessi alle finali nazionali della competizione. Il Gruppo AMAG sta sviluppando progetti che sono destinati a cambiare completamente la qualità dei servizi pubblici offerti alla cittadinanza, ad Alessandria ma anche, progressivamente, in tutti gli altri comuni in cui operiamo. In questa trasformazione epocale il rispetto dell’ambiente è e sarà al primo posto, e ogni iniziativa volta a sensibilizzare le persone sul tema è davvero preziosa e fondamentale”.

Il sindaco di Alessandria, prof. Gianfranco Cuttica di Revigliasco, ha sostenuto il percorso degli studenti alessandrini fin dalla prima fase di selezione:  “Sin qui sono stati bravissimi, e sono certo che sapranno farsi onore anche alla Finale Nazionale della competizione. Ma quel che più conta è che le giovani generazioni sempre più stanno facendo propri i valori del rispetto dell’ambiente, del riciclo e dell’ecosostenibilità. Nel corso dei prossimi 12 mesi ci saranno novità importanti, che faranno di Alessandria una città all’avanguardia europea, all’insegna di un’economia circolare, ecocompatibile, rispettosa dell’ambiente. Ben vengano quindi questi momenti in cui i nostri ragazzi possono abbinare studio e divertimento, imparando divertendosi. La dimensione della gara è sempre stimolante, e in questo caso la finalità è quanto mai importante, perché si tratta di assimilare concetti e comportamenti fondamentali sul fronte del rispetto dell’ambiente, della raccolta differenziata e del riciclo. Buona Finale Green Game a tutti”.

GRUPPO AMAG – RESPONSABILITA’ SOCIALE IN AZIONE