Etica ed estetica dell’educazione ambientale

L’8 giugno (in presenza) Università del Piemonte Orientale, Arcidiocesi di Vercelli e Arpa 

Piemonte presenteranno il volume dedicato al professor Gian-Luigi Bulsei. 

Presente all’evento anche l’assessore regionale Matteo Marnati.

UPO: Martedì 8 giugno 2021, alle ore 17:00 presso l’aula magna del Dipartimento di studi umanistici dell’Università del Piemonte Orientale (Cripta di S. Andrea, Viale De Gasperi a Vercelli), verrà presentato il volume Etica ed estetica dell’educazione ambientale (Effedi). 

L’evento è promosso da UPO, Arcidiocesi di Vercelli e Arpa Piemonte; relatori saranno il rettore Gian Carlo Avanzi, monsignor Marco Arnolfo e l’ingegner Angelo Robotto, direttore generale di Arpa Piemonte. Ha confermato la propria partecipazione all’evento anche l’assessore regionale ad Ambiente, Energia, Innovazione, Ricerca e connessi rapporti con Atenei e Centri di Ricerca pubblici e privati, Ricerca applicata per emergenza COVID-19 Matteo Marnati.

Il volume Etica ed estetica dell’educazione ambientale è stato dedicato dagli autori al compianto professor Gian-Luigi Bulsei — prematuramente scomparso in piena pandemia il 22 marzo 2020, a soli 61 anni — docente dell’Università del Piemonte Orientale in Sociologia dei processi economici e del lavoro che in tutto l’arco della sua carriera accademica ha sempre dimostrato grande attenzione ai temi dell’ambiente e della sostenibilità.

Con un accordo istituzionale stipulato nel 2018, Arpa Piemonte, Università del Piemonte Orientale e Arcidiocesi di Vercelli hanno avviato una ricerca su Etica ed estetica dell’educazione ambientale, incentrata sul progetto educativo Musica d’Ambiente, promosso da Arpa Piemonte. È in questo contesto che il saggio, che raccoglie i contributi di esperti di varia estrazione, si pone come momento di riflessione su un tema – l’educazione ambientale o, meglio, alla sostenibilità – di estreme importanza e attualità. Partendo da una radice comune, il libro si ramifica in sette capitoli, tutti con un differente punto di vista, per una lettura libera e variegata, all’insegna della curiosità.

Il volume raccoglie scritti di Franco Pistono, Cristina Meini, Iolanda Poma, Alessandro Croce, Maurizio Galazzo, Gabriella Greco, ed Elisa Bianchi e verrà discusso durante un evento in presenza. A causa dell’emergenza pandemica è obbligatoria la prenotazione, che si ottiene fino a esaurimento posti compilando online il modulo raggiungibile cliccando qui oppure andando alla pagina http://bit.ly/eticaeduamb