IN OCCASIONE DELLA PARTENZA DEL GIRO D’ITALIA DALLA SUA CITTÀ IL COMUNE DI VERBANIA RINGRAZIA IL SUO CAMPIONE PERCHÉ, CON LE SUE GESTA, PORTA ALTO IN TUTTO IL MONDO IL NOME DELLA “CITTÀ GIARDINO SUL LAGO” CONFERENDOGLI LA BENEMERENZA E CONSEGNANDOGLI UNA FASCIA DA CAPITANO DA INDOSSARE PER I PRIMI CHILOMETRI DELLA TAPPA.

Il campione del Mondo verbanese di ciclismo FILIPPO GANNA riceve oggi, sabato 29 maggio, la benemerenza dalla sua VERBANIA.

L’occasione è quella della partenza della 20esima tappa del Giro D’Italia, che oggi prende il via proprio da Verbania; la volontà è quella di rendergli omaggio e ringraziarlo “per i suoi straordinari risultati sportivi, che hanno portato il nome di Verbania e del nostro territorio nel mondo – come scritto nella benemerenza conferita oggi all’UOMO RAZZO dal Consiglio Comunale di Verbania – Per le sue incredibili vittorie ottenute a soli 25 anni, per essere un ragazzo simbolo di educazione, serietà ed abnegazione ai valori dello sport. Per essere ‘un ragazzo semplice che fa cose straordinarie’, come scritto dalla Gazzetta dello Sport”.

Oltre alla Benemerenza, sul palcoscenico allestito in Piazza Garibaldi, direttamente sulle rive del Lago Maggiore, oggi Ganna riceve dalla sua città anche una fascia da capitano, da portare sul braccio per i primi km della tappa, simbolo concreto del sostegno dei suoi concittadini.

All’interno di una campagna di rilancio del cicloturismo che, con il claim “ANCHE IL TUO GIRO PARTE DA VERBANIA” ha l’obiettivo di portare gli amanti delle due ruote nel territorio del Verbano, anche le strade su cui il campione è cresciuto sono diventate oggetto di tributo: da oggi, infatti, tutti i percorsi di diverso grado di difficoltà che partono da Verbania saranno a lui dedicati.