Erano in tanti a ricordare il dott. Giorgio Drago sabato mattina presso la piazzetta della farmacia Sacchi, il medico scomparso pochi mesi fa per covid, che per 40 anni è stato un punto di riferimento per il Quartiere Cristo arrivando ad avere oltre 2500 assistiti. A lui il Quartiere Cristo ha voluto intitolare una targa proprio sotto gli uffici in cui per anni ha esercitato la sua professione.Una cerimonia voluta in primis dall’Associazione dei Commercianti del Quartiere ,tante le testimonianze in particolare dai colleghi medici presenti : Un grande uomo oltre che un grande medico . Comincio’ la sua carriera giovanissimo quando al mattino come ufficiale medico visitava le reclute al distretto militare di Alessandria ed al pomeriggio visitava i pazienti al Cristo . Sempre presente , preparato è disponibile nel giro di poche ore . Difficilmente sbagliava una diagnosi , reperibile nel più breve tempo  possibile . Nonostante il suo carattere apparentemente riservato e’ sempre stato disponibile . Ma il suo vero punto di forza è stata la sua grande professionalità e la sua preparazione scientifica in ogni campo . Non c’era persona che non si fidasse delle sue parole sintetiche ma indiscutibili . Pronto e presente per le emergenze sabato e domenica comprese rappresenta la figura del medico votato alla professione . Acculturato , grande intenditore d’arte e cultura . Grande uomo lasciera’ un vuoto difficilmente incolmabile ma che sicuramente ben sostituito dalla figlia dott.ssa Claudia che spesso e volentieri emula il padre . Il Cristo lo rimpiangerà per alcune generazioni per le vite salvate e per l’umanità silente che lo contraddistingueva . 
Grazie Giorgio per tutto quello che hai fatto per i tuoi pazienti , soprattutto per quelli del Cristo . Ci mancherai ”Molti gli amici di Giorgio che hanno voluto essere presenti con aneddoti, ricordi, momenti passati insieme come il dr. Mauro Cappelletti consigliere dell’ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Alessandria, il dott. Roberto Stura Direttore Sanitario Alessandria-Valenza ASL AL, l’Avv. Giuseppe Lanzavecchia compagno di Scuola del dott. Drago, la dott.ssa Marina Cairo ( sua collega e amica), la Presidente dei Commercianti del Cristo Silvana Sordo, l’Assessore alle Politiche sociali Pier Vittorio Ciccaglioni presente insieme ai colleghi Mattia Roggero, Cinzia Lumiera, Giovanni Barosini e i consiglieri comunali Mauro Bovone e Giuseppe Bianchini.  Commosso il ricordo della Figlia di Giorgio Drago, la dott.ssa Claudia -presente insieme al Fratello Alessandro e alla signora Marina Drago ( moglie di Giorgio)Presenti molti pazienti che hanno voluto ricordarlo e tante autorità : il vice prefetto aggiungo dott. Antonino Volpe, il Vice Questore dott. Marco Poggi, il Luogotenente e comandante stazione Carabinieri del Cristo Pier Paolo Ferro, il Presidente di Castellazzo Soccorso Francesco Zanini, il Direttorio dell’Associazione Attività e Commercio del Quartiere Cristo, Alessandro Borgoglio con i Rappresentanti della Commissione Alessandria Sud, Alessandro Pera per il gruppo giovani imprenditori e l’Unac l’Unione Nazionale Arma Carabinieri.