C’era silenzio, Alma Bigonzoni

C’era silenzio 

Tra noi l’incertezza,

passioni contrastanti.

Vite diverse

tagliano a metà le speranze.

I gesti, le parole possono

fare e dire

Sentimenti, la voglia di esploderli,

la paura del rimbombo di essi.

C’era silenzio,

ma il rumore inquietava.

La proibizione, il gusto dell’incerto

le nostre mani si cercano,

le nostre labbra si baciano

Poi… 

Il giorno divenne notte,

il buio si vestì di luce.

C’era silenzio

___@Alma ___