– Il Fatto Quotidiano

Vasile Necoara era dipendente di una ditta esterna e stava lavorando nei capannoni della Fonderia Torbole di Torbole Casaglia. Nel Canavese ha perso la vita un altro operaio, di cui non è ancora noto il nome. “A morire – ha osservato Danilo Margaritella, segretario generale Uil Lombardia – sono i lavoratori più umili, quelli che nemmeno ci ricordiamo che esistono, quelli che soffrono ogni giorno”

Sorgente: Altri due morti sul lavoro in Lombardia e Piemonte: un 54enne caduto in un condotto e un 61enne schiacciato da un cassone – Il Fatto Quotidiano