“E rinasce ogni attimo, il congegno fantastico che goccia a goccia fa un mare dentro me”

Spesso mi sento sola, imperfetta e fragile, proprio come quel papavero cresciuto sul ciglio della strada. Sono lì, in piedi e combatto pur essendo consapevole che al primo leggero soffio di vento, il mio gambo si piegherà sino a spezzarsi e i miei petali rossi di allegria voleranno via.

Ma questa è la mia natura

Nicoletta Zappettini