Arriveremo in spiaggia, Bruno Mattu

Arriveremo in spiaggia,

svicolando, tra ombrelloni distanziati

e mascherine, con i nostri costumi

colorati dei sorrisi ricolmi

di cieli sereni e bagni di sole.

L’acqua della riva rinfreschera’

i nostri passi accaldati

e cullera’ i nostri piedi stanchi,

carezzandoli con le sue lievi

onde dopo i lunghi inverni di paure.

Potremo sognare ancora

cullati dalle brezze sui canotti,

remare al largo della nostra

giovinezza antica

immaginando di poter tornare

ad abitare in un mondo migliore.

BM 01/06/2021

da: “Esperimenti di poesia”