Il fumo di una sigaretta, Alma Bigonzoni

Poesia e Serenità

Il fumo di una sigaretta

Sei come il fumo di una sigaretta che 

assapori e brucia lenta, fa male, ma non 

ne puoi fare a meno, mi piace stare in 

quel tuo dire:

“Tu non mi basti mai”. 

Il tuo sorriso riscalda il mio cuore, 

è rimasto incastrato sul mio viso. 

Ci teniamo, ci stringiamo, ci curiamo 

con tenue carezze.

Mi piace quel tocco di voce suadente che 

si intrufola lentamente fino a toccare 

l’anima e la mente, 

frenesie che accarezzano la pelle, 

note che percuotono i sensi.

La più bella poesia la vivo con te. 

Sì.. Sei come il fumo di una sigaretta. 

Chissà se potrò mai smettere di fumare…

__@Ab__