Sabato 5 giugno 2021 dalle ore 10,00 alle ore 19,00 (nel rispetto della normativa vigente sul distanziamento sociale contro la diffusione del Covid-19),
La scuola di Canto e formazione al musical di Alessandria diretto dalla preparatrice vocale Monica Bursi ha organizzato una giornata insieme ad un grandissimo del musical e dello spettacolo, Vittorio Matteucci, l’arcidiacono di Notre Dame di Riccardo Cocciante ci propone un viaggio personale e collettivo attraverso le possibilità espressive di ogni singolo partecipante.

Il programma del corso:
1- Introduzione generale su uso della voce, tecniche di respirazione, riscaldamento e rilassamento.
2- Lettura ad alta voce- elementi di dizione.
3- Canto: come si affronta un brano cosiddetto leggero; applicazione delle regole fondamentali della comunicazione teatrale all’esecuzione di una canzone, studio e comprensione di un testo.
4- Recitazione uso del corpo; consapevolezza dello spazio scenico, consapevolezza e sviluppo dei propri talenti; i tempi della comunicazione, il controllo dell’emotività.

Saranno considerate tutte quelle componenti che fanno di una performance una buona performance, ci si confronterà e si imparerà gli uni dagli altri, nella certezza che le esperienze passate di Vittorio Matteucci possano servire da sprone e da insegnamento.

Giorno: sabato 5 giugno 2021

Luogo: Centro Polifunzionale San Rocco
Via Roberti 9, Valenza (AL)

Orario: 10.00/13.00- 14.30/19.00
numero partecipante effettivi max 15
numero partecipanti uditori fino ad esaurimento capienza salone nel rispetto delle normative covid 19.

I partecipanti effettivi dovranno portare :
2 brani cantati e 2 brani recitati.

Info: 3496695859
3496061606 whatsapp
e.mail cantoformazione.musical@outlook.it

Breve presentazione della compagnia:
Il curriculum artistico del Gruppo “OSTINATA PASSIONE” annovera, oltre
all’interpretazione di grandi classici che ripercorrono la storia del musical, l’allestimento di opere musicali di grande qualità artistica. Ad oggi sono state messe in scena, tra il 2011 ed il 2015, “Notre Dame de Paris”, “Giulietta e Romeo”, “Dracula”, “Jesus Christ Superstar”, “Tosca”, “Evita”.
Il gruppo si avvale anche della collaborazione di prestigiosi nomi del panorama italiano e mondiale del musical quali MARCO GUERZONI ed EMANUELE BERNARDESCHI interpreti storici del personaggio di Clopin, re degli zingari, nell’opera di Riccardo Cocciante “Notre Dame de Paris” e ultimamente ha accolto VITTORIO MATTEUCCI, quale ospite di prestigio all’ultimo spettacolo tenutosi nel mese di aprile 2015 al Teatro Alfieri di Asti. Mattia Inverni nel ruolo di Gringoyre all’apertura del progetto SIPARO della Sala Ferrero del Teatro Comunale a maggio del 2016.
L’Associazione Culturale “ISIDE”, iscritta all’Albo delle associazioni del Comune di Alessandria, costituita nel 2011, appoggia un progetto culturale che fonde musica, teatro e danza nella molteplicità dei loro aspetti rappresentando significativi momenti di aggregazione e di crescita socio-culturale che possono fungere da veicolo trainante per affiancare il volontariato nelle sue molteplici forme dando valore fondativo del suo saper essere, nei valori che rappresenta e nella funzione di sviluppo della solidarietà e nella creazione di beni razionali.

Il “Laboratorio Acustico-corale” offre a chi partecipa di acquisire la tecnica giusta per ottenere soddisfazione nell’esecuzione del brano.
Inoltre la musica d’insieme e la partecipazione attiva sul palco scenico gratifica e promuove la crescita ed il benessere spirituale dell’individuo.
L’attività del Laboratorio Acustico-corale si svolge presso l’Università Popolare dell’Alto Monferrato con sede all’interno di Palazzo Melchionni, (al primo piano), via Migliara, in Alessandria.
La vocal coach Monica Bursi dichiara : È un laboratorio di sperimentazione del suono e della musica d’insieme dove conta solo la voglia di fare e la passione. Non conta l’esperienza né la preparazione. Basta volerlo e… Musica sia!!!

Vittorio MATTEUCCI

(Livorno, 27 maggio 1963) è un cantante e attore italiano.

Il suo amore per il palcoscenico si manifesta già a tre anni, quando è il giovanissimo capo coro dell’asilo. A soli otto anni si trasferisce con la famiglia a Padova. Qui comincia a cantare con il Coro Tre Pini diretto da Gianni Malatesta e da questa esperienza vocale iniziano anche le sue prime esibizioni pubbliche nei locali della zona.
Dopo tanti anni di gavetta, accompagnati dallo studio approfondito della tecnica musicale senza trascurare la scuola e poi l’università, comincia a farsi conoscere dal grande pubblico accompagnando, con la US Band, le esibizioni di Umberto Smaila.
Approda in televisione come vocalist in programmi come Buona Domenica (1993, 1994), La sai l’ultima (1995, 1996), La canzone del secolo (1998), Ciao Mara (1999) e Maurizio Costanzo Show come cantante della band di Demo Morselli in due stagioni.
Ultima apparizione televisiva nella prima edizione di Ballando con le stelle, nel 2005. Contemporaneamente porta avanti alcuni progetti radiofonici e alcune altre cose come l’insegnamento di tecnica musicale e le collaborazioni con la Walt Disney. Per la nota casa produttrice doppia il personaggio di Yao nella parte cantata del film d’animazione Mulan e canta la sigla di George re della giungla…?.

Compone oltre 150 canzoni spaziando su vari generi musicali della tradizione italiana e internazionale. Alcuni suoi brani vengono eseguiti durante le sue serate dal vivo in cui li integra con repertorio swing, napoletano, classico italiano e internazionale.
Non abbandona mai i progetti teatrali, sua grande passione; dalle esibizioni giovanili anche nel carcere di Porto Azzurro, all’approdo al musical con il ruolo di Giuda in una produzione padovana di Jesus Christ Superstar e alla prosa con Il tribuno di Mauricio Kagel.
Nel 2002-2003 veste i panni del perfido arcidiacono Frollo nell’opera popolare Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante che riscuote uno strepitoso successo in tutta Italia, ruolo che lo consacra come uno dei volti più importanti nel teatro musicale.
Nel 2003-2004 ricopre il ruolo del barone Scarpia in Tosca – Amore disperato di Lucio Dalla.
Da marzo a settembre 2006 interpreta il Conte Dracula in Dracula Opera Rock della PFM, Premiata Forneria Marconi.
Dal novembre 2007 passa ad un ruolo diverso: Dante nell’opera musicale La Divina Commedia di Monsignor Marco Frisina.
Nel 2009 torna nell’opera Tosca – Amore disperato, mentre nel 2010 prende parte al musical I promessi sposi – Opera moderna di Michele Guardì, nel ruolo dell’Innominato.
Da ottobre 2013 a settembre 2015 interpreta il Conte Capuleti, padre di Giulietta, nella nuova produzione di David Zard Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo.
Nell’autunno 2015 riprende il ruolo dell’Innominato ne I promessi sposi – Opera moderna.
Da marzo 2016 a settembre 2017, e successivamente da settembre 2019 a settembre 2020, torna ad interpretare l’arcidiacono Frollo in Notre Dame de Paris di Riccardo Cocciante con gran parte del cast originale.